Dune 2020

Parliamo di cinema
Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Dune 2020

Messaggioda babaoriley » mer set 09, 2020 6:46 pm

uscito poco fa il trailer.

https://www.youtube.com/watch?v=SWbxKwl ... ros.Italia

Io non ho mai visto il film di Lynch e non ho capito nulla della trama.
Questa versione mi sembra, almeno visivamente, valida. E poi ci sono le musiche di Hans Zimmer :oops:

Denis Villenueve mi piace anche se Blade Runner 2 ha floppato alla grande.

Andrò a vederlo.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 21015
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Dune 2020

Messaggioda Pitone » gio set 10, 2020 7:22 am

Questo non so dove non so come ma non me lo perdo.
Blade Runner floppato alla grande non sono così d'accordo.
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
Gios
Massimo Carbone
Messaggi: 15319
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Dune 2020

Messaggioda Gios » gio set 10, 2020 8:47 am

Anche secondo me Blade Runner notevole.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49473
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Dune 2020

Messaggioda fabio86 » gio set 10, 2020 10:02 am

Sembra molto fedele al romanzo, ma sempre con questa fotografia fredda, colori smorti.
Ok per BR 2049 ci stava (e concordo con voi, a me è piaciuto, nonostante il flop al botteghino), ma è da Arrival che usa sempre gli stessi toni.
Un po' di colore, cavolo! :)

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49473
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Dune 2020

Messaggioda fabio86 » gio set 10, 2020 10:06 am

babaoriley ha scritto:Io non ho mai visto il film di Lynch e non ho capito nulla della trama.


Il film di Lynch è sicuramente un pastrocchio, forse il peggiore della sua filmografia, ma non è del tutto colpa sua, sarebbe stato come far dirigere Superman da Tim Burton (magari con Nicholas Cage come protagonista, e se pensate non fosse possibile, sbagliate :D https://www.stardust.it/articolo/nicolas-cage-superman). Comunque visivamente per l'epoca aveva degli spunti notevoli.

Avatar utente
Gios
Massimo Carbone
Messaggi: 15319
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Dune 2020

Messaggioda Gios » gio set 10, 2020 10:33 am

Trailer molto bello, davvero.

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » gio set 10, 2020 10:40 am

Pitone ha scritto:Blade Runner floppato alla grande non sono così d'accordo.


A livello di riscontro di pubblico e incassi è andato male mentre la critica lo ha tutto sommato promosso. È andato decisamente meglio Arrival.

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » lun ott 05, 2020 10:19 pm

https://collider.com/dune-movie-new-rel ... C7DJuvLh40

rimandato di UN ANNO, si parla di "late 2012".
Sempre che per allora tutti i cinema non siano definitivamente falliti.

In Italia da qui a fine anno ci aspetta solo Ezio Greggio con "Lockdown all'italiana".

LA MORTE.

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 14355
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Dune 2020

Messaggioda paoolino » gio ott 08, 2020 12:09 pm

babaoriley ha scritto:https://collider.com/dune-movie-new-release-date-delayed-2021/?fbclid=IwAR29JxQXSO2KKqsOLCGzEZKUsWTGxoffzYQgrYDNkrsiUoMIYC7DJuvLh40

rimandato di UN ANNO, si parla di "late 2012".


2012 perché è l'anno della profezia dei Maya?

:D
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 32875
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Dune 2020

Messaggioda Ombra84 » ven dic 04, 2020 8:00 am

djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57553
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Dune 2020

Messaggioda Johnny Rex » ven dic 04, 2020 8:09 am

Ombra84 ha scritto:https://www.corriere.it/spettacoli/20_dicembre_03/svolta-epocale-warner-film-usciranno-streaming-sale-a788449a-35a1-11eb-bd9c-afff1b18009e_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=9gCEeobo&pids=FR&credits=1&origin=https%3A%2F%2Fwww.corriere.it%2Fspettacoli%2F20_dicembre_03%2Fsvolta-epocale-warner-film-usciranno-streaming-sale-a788449a-35a1-11eb-bd9c-afff1b18009e.shtml


Direi che siamo alla Fine (del Cinema come Luogo inteso da più di un secolo)

F.F.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 138866
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Dune 2020

Messaggioda Nickognito » ven dic 04, 2020 10:13 am

curioso come nessuno stia pensando a mettere insieme socialita' e risparmio.

Insomma, per esempio il cinema (ma non solo): se guardo lo streaming non solo perdo della qualita' (che si cerca da compensare con tv migliori, audio migliore anche a casa proiettori, ecc.) ma perdo socialita' (e non solo con 2-3 amici).

Ci dovrebbe essere qualche idea nuova.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57553
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Dune 2020

Messaggioda Johnny Rex » ven dic 04, 2020 11:06 am

Nickognito ha scritto:curioso come nessuno stia pensando a mettere insieme socialita' e risparmio.

Insomma, per esempio il cinema (ma non solo): se guardo lo streaming non solo perdo della qualita' (che si cerca da compensare con tv migliori, audio migliore anche a casa proiettori, ecc.) ma perdo socialita' (e non solo con 2-3 amici).

Ci dovrebbe essere qualche idea nuova.


Colpisci nel segno.

Risparmio = Perdità di socialità.
Non vai al cinema, risparmi benzina e prezzo del biglietto ,non prendi freddo o caldo ma ovviamente a meno di invitare qualcuno a casa perdi qualcosa, spesso tanto, sia per qualità immagini che confronto di opinioni .
Stadi,eventi sportivi, concerti, stesso discorso.

La Socialità/Convivialità da (quasi) sempre sono elementi che smuovono l'economia, soprattutto fuori dal primario stato di sussistenza ,andare a ledere questi territori come peraltro era già in corSO prima dei Lock down crea comunque un danno, se non a livello economico a livello sociale.

Insomma, eleggere il Risparmio a Divinità mi sembra tutt'altro che un bel segno, sopraTtutto per un economia che avrebbe bisogno di smuoversi ,e non di giocare sempre più al ribasso.

F.F.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 32875
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Dune 2020

Messaggioda Ombra84 » ven dic 04, 2020 2:36 pm

in realtà ho notato che c'è molta gente che guarda in live tramite i social uno stesso evento.( Serie, eventi, films)
Quindi non è tanto la socialità a mancare, quanto la relazione fisica.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » ven dic 04, 2020 2:58 pm

Ombra84 ha scritto:https://www.corriere.it/spettacoli/20_dicembre_03/svolta-epocale-warner-film-usciranno-streaming-sale-a788449a-35a1-11eb-bd9c-afff1b18009e_preview.shtml?reason=unauthenticated&cat=1&cid=9gCEeobo&pids=FR&credits=1&origin=https%3A%2F%2Fwww.corriere.it%2Fspettacoli%2F20_dicembre_03%2Fsvolta-epocale-warner-film-usciranno-streaming-sale-a788449a-35a1-11eb-bd9c-afff1b18009e.shtml


Credo che il Covid abbia semplicemente accelerato di qualche anno un fenomeno che prima o poi si sarebbe innescato.
Resta un brutto segno per i cinema.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 138866
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Dune 2020

Messaggioda Nickognito » ven dic 04, 2020 3:17 pm

Ombra84 ha scritto:in realtà ho notato che c'è molta gente che guarda in live tramite i social uno stesso evento.( Serie, eventi, films)
Quindi non è tanto la socialità a mancare, quanto la relazione fisica.


Si, pero' per l'alcol non funziona, la gente preferisce bere insieme di persona.
Per me mancano delle idee, non ho proposte esatte ma ho gia' visto qui un po' di locali del genere.
Per me e' superata l'idea di avere il cinema solo per vedere film. Il film visto bene e' una esperienza asociale. Si sta fermi, al buio, zitti. Conta molto il contorno, avere un locale intorno al cinema, e magari anche avere la possibilita' di scegliere se vedere il film per bene come si deve, o vederlo chiacchierando con altri, e uno schermo in sottofondo. Mi sembra assurda l'idea che ogni cinema debba avere grandi spese per video, audio, spazi, ecc, e ricavi solo dal biglietto del film, cercando magari di vendere in sovrapprezzo roba tipo pop corn. Mi sembra piu' normale un ambiente interattivo, dove ti vedi una puntata di una serie tv, poi quella dopo te la vedi chicchierando e davanti a due cocktail, e cosi' via.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

stefano61
FooLminato
Messaggi: 10958
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Dune 2020

Messaggioda stefano61 » ven dic 04, 2020 6:50 pm

babaoriley ha scritto:
Credo che il Covid abbia semplicemente accelerato di qualche anno un fenomeno che prima o poi si sarebbe innescato.
Resta un brutto segno per i cinema.



Il fenomeno era già in atto, ma il Covid sta ridisegnando il quadro in modo radicale, ed è difficile dire ora quali saranno esattamente gli sviluppi futuri. Dove la pandemia ha concesso tregue importanti (Cina, Corea, Giappone), le sale cinematografiche si sono nuovamente riempite.

Io, sul futuro del cinema, resto (un po' anche per inclinazione personale) abbastanza pessimista - come lo ero già mesi fa, e lo avevo anche scritto qui in un altro topic (come Johnny forse ricorderà). Ma in effetti è tutto molto incerto.

Le scelte attuali delle grandi case di distribuzione sono ovviamente legate al prevedibile protrarsi dell' emergenza sanitaria per tutto o quasi il 2021. E diventa sempre più difficile tenere fermi i titoli già pronti a tempo indefinito, senza rientri economici. Da qui, l' idea Warner di uscite contemporanee in sale selezionate e piattaforma streaming (idea che, forse, sarà seguita da Disney e Universal). HBO Max, peraltro, è attualmente presente solo in Nordamerica, e in italia l' uscita dei film sarebbe probabilmente riservata alle sale.

La vera domanda è come intenderà muoversi l' industria cinematografica a pandemia terminata, o comunque sotto controllo. Nel 2022 è prevista l' uscita di alcuni film ad altissimo budget che sono attualmente in lavorazione - uno su tutti Avatar 2 (a cui faranno seguito altri 3 sequel che Cameron sta girando in contemporanea in Nuova Zelanda).

Ora, è difficile immaginare che possa venir tutto convogliato in streaming, anche se l' ipotesi non è da escludere completamente. E' plausibile, secondo me, che possa esserci un graduale ritorno delle sale al centro della fruizione filmica.

Il problema è, però, quello degli impatti economici, sia per i produttori che per gli esercenti. Mulan - che la Disney ha fatto uscire in streaming - ha incassato bene (circa 230 milioni di dollari negli USA), ma certamente meno che se fosse uscito prima in sala e poi in home video. Molto ruota attorno anche alla questione delle window - le "finestre" temporali tra la proiezione cinematografica e la visione domestica.

Al momento, non sono proprio in grado di fare previsioni. Nessuno - credo - ha le idee ben chiare su cosa potrà succedere.

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » ven dic 04, 2020 8:57 pm

ottima disamina di stefano61, spero che le sale tornino gradualmente a riempirsi (se non fallisco prima molte catene) ma anche io credo che l'aspetto economico (trad. gli incassi) sarà determinante per pianificare le future strategie di uscita.

La scelta della Disney ha fatto parecchio incazzare gli esercenti dei cinema (in un momento in cui comunque le sale erano aperte e si sarebbe potuto incassare qualcosa per dare ossigeno al settore) ma si è rivelata giusta per il target al quale era rivolto il film (bambini e famiglie, così come l'intera piattaforma Disney +) anche se poi il film pare fosse abbastanza bruttino.
Nolan al contrario si sarebbe tagliato una mano piuttosto che vedere Tenet uscire in streaming ma parliamo appunto di due prodotti totalmente differenti e destinati a spettatori del tutto diversi.

A me vedere Dune in streaming non piacerebbe per nulla, credo che esistano ancora certi film che vadano visti necessariamente in sala (anche se si possiede una TV di ultima generazione). Poi non so quanto Villeneuve ne sia felice, considerando quanto siano importante per un regista come lui l'impatto visivo nei suoi film. Temo inoltre un proliferare di streaming illegali, mah.

Il 2021 sarà un anno decisivo per capire se altre major seguiranno la strada della Warner.
Inoltre si stanno accumulando moltissime uscite che sono state posticipate e il calendario comincia ad affollarsi,
Intanto pare che a Hollywood la macchina abbia ricominciato a funzionare, diverse produzioni o sono appena terminate (The Last Duel di Scott) altre sono partite (nuovo film Netflix con DiCaprio e Jennife Lawrence) o partiranno in primavera (una su tutte, Killers of the flower moon di Scorsese sempre con DiCaprio).

stefano61
FooLminato
Messaggi: 10958
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Dune 2020

Messaggioda stefano61 » ven dic 04, 2020 10:26 pm

babaoriley ha scritto:
A me vedere Dune in streaming non piacerebbe per nulla, credo che esistano ancora certi film che vadano visti necessariamente in sala (anche se si possiede una TV di ultima generazione).



Io, in casa, ho un home-theater di tutto rispetto (e una discreta collezione di film in blu-ray), ma la differenza con la sala cinematografica resta enorme - soprattutto se attrezzata per il Dolby Atmos.

Credo che ben pochi appassionati ritengano che lo streaming casalingo possa sostituire la visione al cinema quando si tratta di film come Dune o Tenet. Ma anche La sottile linea rossa, per citare un titolo caro a Nickognito :)

Poi, se c' è una pandemia, il discorso diventa più complesso. E credo sia legittimo optare di non andare al cinema.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57553
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Dune 2020

Messaggioda Johnny Rex » ven dic 04, 2020 10:27 pm

Ecco,se perdiamo l'ultimo Ridley Scott (altra carampana) non è che si perda granchè eh :)

F.F.

stefano61
FooLminato
Messaggi: 10958
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Dune 2020

Messaggioda stefano61 » ven dic 04, 2020 10:32 pm

Johnny Rex ha scritto:
se perdiamo l'ultimo Ridley Scott (altra carampana) non è che si perda granchè eh :)



Beh, dipende, Scott può sfornare capolavori come film molto mediocri (più quelli mediocri, in effetti, ma non si sa mai....) :)

stefano61
FooLminato
Messaggi: 10958
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Dune 2020

Messaggioda stefano61 » ven dic 11, 2020 4:14 pm

babaoriley ha scritto:
non so quanto Villeneuve ne sia felice



Durissimo il regista in questo suo intervento su Variety:

https://variety.com/2020/film/news/dune ... 234851270/

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » lun dic 14, 2020 8:57 pm

Anche Nolan la tocca pianissimo.

"Alcuni dei nostri più grandi talenti e più importanti attori dell’industria cinematografica sono andati a letto la sera prima pensando di star lavorando per il miglior studio cinematografico, e si sono svegliati scoprendo di star lavorando per il peggior servizio streaming. WarnerBros aveva una macchina incredibile per far funzionare il lavoro di un regista in tutto il mondo, sia nei cinema che a casa e la stanno smantellando mentre parliamo. Non capiscono nemmeno cosa stanno perdendo. La loro decisione non ha senso economico, e anche il meno quotato investitore di WallStreet può vedere la differenza tra interruzione e guasto".
(...)

"Sono incredulo, specialmente per il modo in cui l’hanno fatto. C’è una tale controversia attorno perché non l’hanno detto a nessuno. Per il 2021 avevano alcuni dei migliori registi del mondo, alcune delle migliori star del mondo che hanno lavorato per anni su questi progetti che avevano a cuore e che erano pensati per essere esperienze per il grande schermo. Avrebbero dovuto uscire per il pubblico più ampio possibile, e ora sono usate come articoli scontati per il servizio streaming, un servizio streaming alle prime armi, senza alcuna consultazione. Per cui è molto controverso, ed è un disastro. Uno specchiettto per le allodole. Non è così che si trattano registi, gli attori e tutte le persone che hanno dato tanto ai loro progetti. Meritavano di esere consultati e quantomeno di discutere su quello che stava per succedere ai loro lavori."


Che la dirigenza Warner abbia preso questa decisione praticamente senza informare registi, attori, maestranze eccetera pare che sia vero.
Secondo me il vero nocciolo della questione che ha fatto incazzare Villeneuve, Nolan (e a quanto pare anche buona parte del sindacato registi) al di là di considerazioni meramente artistiche è che senza una massiccia distribuzione nelle sale dei blockbuster e dei prodotti di punta salteranno anche tutti gli accordi sulle percentuali di incasso da dividere con registi e attori (senza contare che si ridimensionerebbe di molto anche la percentuale da girare agli esercenti dei cinema).
Bel casino.

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » sab lug 24, 2021 8:56 pm

uscita italiana 16 settembre, un mese prima degli USA.
Dovrebbe essere presentato fuori concorso a Venezia.

Intanto nuovo trailer

https://www.youtube.com/watch?v=-uf0vtc ... eHomevideo

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10706
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Dune 2020

Messaggioda babaoriley » ven lug 30, 2021 10:47 pm

babaoriley ha scritto:
Che la dirigenza Warner abbia preso questa decisione praticamente senza informare registi, attori, maestranze eccetera pare che sia vero.
Secondo me il vero nocciolo della questione che ha fatto incazzare Villeneuve, Nolan (e a quanto pare anche buona parte del sindacato registi) al di là di considerazioni meramente artistiche è che senza una massiccia distribuzione nelle sale dei blockbuster e dei prodotti di punta salteranno anche tutti gli accordi sulle percentuali di incasso da dividere con registi e attori (senza contare che si ridimensionerebbe di molto anche la percentuale da girare agli esercenti dei cinema).
Bel casino.


Baba fachira aveva previsto tutto e difatti è notizia di oggi che Scarlett Joahnsson ha deciso di fare causa alla Disney rea di non aver rispettato gli accordi contrattuali sulla distribuzione esclusiva di Black Widow nelle sale (di cui la Joahnsson è anche co-produttrice) preferendo dividerla con la piattaforma Disney+. Di fatto, gli incassi nei cinema sono stati inferiori e quelli derivati dallo streaming (la visione era con accesso Vip a pagamento) se li è tenuti tutti la Disney che ora accusa la Johansson di pensare solo ai soldi e non ai danni causati dalla pandemia (si sa, la Disney è un noto ente di beneficenza).

Pare che anche Emma Stone si voglia accodare alla Johansson per quanto riguarda la distribuzione di Crudelia.
Sento che tra non molto si metteranno pure di mezzo i sindacati di attori e registi.

orson.poeta
Gran Maestro
Messaggi: 1845
Iscritto il: lun lug 03, 2006 7:18 pm

Re: Dune 2020

Messaggioda orson.poeta » gio set 02, 2021 1:29 am

babaoriley ha scritto:
babaoriley ha scritto:
Che la dirigenza Warner abbia preso questa decisione praticamente senza informare registi, attori, maestranze eccetera pare che sia vero.
Secondo me il vero nocciolo della questione che ha fatto incazzare Villeneuve, Nolan (e a quanto pare anche buona parte del sindacato registi) al di là di considerazioni meramente artistiche è che senza una massiccia distribuzione nelle sale dei blockbuster e dei prodotti di punta salteranno anche tutti gli accordi sulle percentuali di incasso da dividere con registi e attori (senza contare che si ridimensionerebbe di molto anche la percentuale da girare agli esercenti dei cinema).
Bel casino.


Baba fachira aveva previsto tutto e difatti è notizia di oggi che Scarlett Joahnsson ha deciso di fare causa alla Disney rea di non aver rispettato gli accordi contrattuali sulla distribuzione esclusiva di Black Widow nelle sale (di cui la Joahnsson è anche co-produttrice) preferendo dividerla con la piattaforma Disney+. Di fatto, gli incassi nei cinema sono stati inferiori e quelli derivati dallo streaming (la visione era con accesso Vip a pagamento) se li è tenuti tutti la Disney che ora accusa la Johansson di pensare solo ai soldi e non ai danni causati dalla pandemia (si sa, la Disney è un noto ente di beneficenza).

Pare che anche Emma Stone si voglia accodare alla Johansson per quanto riguarda la distribuzione di Crudelia.
Sento che tra non molto si metteranno pure di mezzo i sindacati di attori e registi.

Lo streaming selvaggio più della pandemia stessa,ha ucciso ed ucciderà definitivamente il concetto di Cinema nelle sale, un po' come le televisioni a pagamento hanno svuotato gli stadi o le arene tranne per grandissimi eventi brand. In un futuro nemmeno troppo lontano resteranno solo in piedi le poche multisale che però dovranno offrire altri servizi ai fruitori, non certo il baretto all'interno. Dune visto in streaming sarebbe come fare sesso con Scarlett J. con la mascherina :oops: Mi asterrò fino a quando non uscirà nelle sale.
11 Luglio 1982-11 Luglio 2021

Avatar utente
Gios
Massimo Carbone
Messaggi: 15319
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Dune 2020

Messaggioda Gios » mer set 22, 2021 11:39 pm

Imponente, perlopiù iconico (sicuramente dal punto di vista architettonico, visivo, sonoro, nei costumi), credibile: grande film, secondo me.

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 32501
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Dune 2020

Messaggioda dsdifr » dom set 26, 2021 10:31 am

Sì, concordo. Bello.
Non parliamo di un capolavoro sul livello del primo "Guerre Stellari" (quello poi ribattezzato episodio iv) ma forse più per 'colpa' del libro che non ho letto. Il talento visivo è fuori discussione. Manca forse qualcosa nella suspense delle scene di azione.


Torna a “Cinema e dintorni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite