"Le canzoni italiane più belle di sempre"

Libri, canzoni, mostre, musei, concerti, ecc....
Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » dom gen 31, 2021 10:31 am

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9204
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » mar feb 02, 2021 11:50 am



tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mar feb 02, 2021 2:15 pm

Tozzi e Masini?
E perché non Alessandro Canino?
(comunque Masini, in dosi minimali, diciamo a bassa carica, il meno peggio dei 3 :-) )
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9204
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » mer feb 03, 2021 6:44 pm

Burano ha scritto:Tozzi e Masini?
E perché non Alessandro Canino?
(comunque Masini, in dosi minimali, diciamo a bassa carica, il meno peggio dei 3 :-) )

Quei due pezzi son struggenti quanto basta.

In ambito musica leggera italiana conosco più che altro un po' di canzoni di X o Y rispetto ad album interi.

Capisco che Tozzi e Masini non siano i capisaldi di una certa intellighenzia che predilige l'allenatore dell'Inter, Gaber, Guccini, De André, Fossati e compagnia, ma io in genere preferisco la melodia alle parole. Se poi è abbinata anche a un bel testo, tanto meglio.

Canino, dai... :-?
tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Avatar utente
eddie v.
Utente dell' anno 2019
Messaggi: 17778
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda eddie v. » mer feb 03, 2021 8:22 pm

Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » mer feb 03, 2021 10:05 pm

Monheim ha scritto:
Burano ha scritto:Tozzi e Masini?
E perché non Alessandro Canino?
(comunque Masini, in dosi minimali, diciamo a bassa carica, il meno peggio dei 3 :-) )

Quei due pezzi son struggenti quanto basta.

In ambito musica leggera italiana conosco più che altro un po' di canzoni di X o Y rispetto ad album interi.

Capisco che Tozzi e Masini non siano i capisaldi di una certa intellighenzia che predilige l'allenatore dell'Inter, Gaber, Guccini, De André, Fossati e compagnia, ma io in genere preferisco la melodia alle parole. Se poi è abbinata anche a un bel testo, tanto meglio.

Canino, dai... :-?


Ma a me, come ho detto, Masini non fa schifo eh.
Tozzi diciamo che lo rivaluto, come da tempo ho rivalutato il vecchio nazionalpopolare rispetto all'odierno, facevano le cose qualitativamente superiori. Basta vedere con che razza di session men suonava (e suona) un Ramazzotti..
Lo voglio rivedere, Fabio

tuborovescio
Saggio
Messaggi: 9954
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda tuborovescio » gio feb 04, 2021 2:37 pm

Monheim ha scritto:



tra l'altro Perchè lo fai inizialmente doveva portarla a Sanremo proprio Tozzi, con un altro testo "Un adagio per dirti addio"
invece poi Bigazzi preferì dare la canzone a Masini e questo segnò la fine del sodalizio Bigazzi-Tozzi.
Grande interpretazione di Umberto, credo che non sia mai stata pubblicata ufficialmente.


Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9204
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » gio feb 04, 2021 2:40 pm

tuborovescio ha scritto:tra l'altro Perchè lo fai inizialmente doveva portarla a Sanremo proprio Tozzi, con un altro testo "Un adagio per dirti addio"
invece poi Bigazzi preferì dare la canzone a Masini e questo segnò la fine del sodalizio Bigazzi-Tozzi.
Grande interpretazione di Umberto, credo che non sia mai stata pubblicata ufficialmente.


Coincidenza incredibile visto che non sapevo assolutamente niente di ciò. :o

Ora ascolto la versione di Umbertone.
tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 55839
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Johnny Rex » gio feb 04, 2021 5:48 pm

Monheim ha scritto:Quei due pezzi son struggenti quanto basta.





F.F.
Nickognito ha scritto:Io lavoro in un posto importante, ma temporaneamente, non conto un cazzo, e tra due anni implorero' di nuovo in un call center. Tu canti con Zubin Mehta.

Hakaishin
Saggio
Messaggi: 5127
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Hakaishin » gio feb 04, 2021 10:01 pm

Non beh masini è un buon cantante.
Magari non mi compro i CD né andrei ai concerti (e che te lo dico a fare) però ha fatto delle belle canzoni.
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9204
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » gio feb 04, 2021 10:19 pm

Burano ha scritto:Ma a me, come ho detto, Masini non fa schifo eh.
Tozzi diciamo che lo rivaluto, come da tempo ho rivalutato il vecchio nazionalpopolare rispetto all'odierno, facevano le cose qualitativamente superiori. Basta vedere con che razza di session men suonava (e suona) un Ramazzotti..

Ci sta, di odierno non so praticamente niente.

Quanto a Ramazzotti, non son ferrato in merito ai collaboratori, però comprai Dove c'è musica da bambino in musicassetta dopo Buon compleanno Elvis di Ligabue; le uniche mai acquistate prima che un cugino come regalo di Natale della terza media mi portò sull'empia strada verso l'inferno con quella di The last tour on Earth di Marilyn Manson.
tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Avatar utente
balbysauro
Utente del Decennio 10-20
Messaggi: 66485
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda balbysauro » gio feb 04, 2021 10:27 pm

l'influenza dei Weather Report è ai limiti del plagio :D
ma era roba meravigliosa

Il nostro cervello produce molti falsi positivi: vediamo schemi che non ci sono, vediamo intenzioni dove non ce ne sono.

Hakaishin
Saggio
Messaggi: 5127
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Hakaishin » ven feb 05, 2021 11:31 am

Monheim ha scritto:
Burano ha scritto:Ma a me, come ho detto, Masini non fa schifo eh.
Tozzi diciamo che lo rivaluto, come da tempo ho rivalutato il vecchio nazionalpopolare rispetto all'odierno, facevano le cose qualitativamente superiori. Basta vedere con che razza di session men suonava (e suona) un Ramazzotti..

Ci sta, di odierno non so praticamente niente.

Quanto a Ramazzotti, non son ferrato in merito ai collaboratori, però comprai Dove c'è musica da bambino in musicassetta dopo Buon compleanno Elvis di Ligabue; le uniche mai acquistate prima che un cugino come regalo di Natale della terza media mi portò sull'empia strada verso l'inferno con quella di The last tour on Earth di Marilyn Manson.

dove c'è musica deve essere stato uno degli ultimi cd che a sensazione mi sembra aver venduto tanto
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili


balbysauro ha scritto:Dietro a ogni grande uomo c'è una grande donna.
Dietro a ogni grande donna c'è Hakaishin che le guarda il culo.


Cmq avete creato dei mostri osceni e inguardabili.

rob
Saggio
Messaggi: 9228
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda rob » ven feb 05, 2021 12:08 pm

balbysauro ha scritto:l'influenza dei Weather Report è ai limiti del plagio :D
ma era roba meravigliosa



Siamo su un terreno scivoloso che è quello del jazz e della musica improvvisata ove il concetto di plagio è assai sfumato.
In rete si trovano alcuni interessanti contributi come questi che riporto.

https://www.jazzrights.com/it/faq.html

http://www.online-jazz.net/2020/07/23/j ... -musicale/
.

Avatar utente
balbysauro
Utente del Decennio 10-20
Messaggi: 66485
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda balbysauro » ven feb 05, 2021 1:41 pm

rob ha scritto:Siamo su un terreno scivoloso che è quello del jazz e della musica improvvisata ove il concetto di plagio è assai sfumato.
In rete si trovano alcuni interessanti contributi come questi che riporto.


ma no, non voleva essere un'accusa, anzi :)

è evidente che Senese e compagni avessero ascoltato bene quanto proposto in quegli anni dal gruppo di Zawinul, ma buon per noi
Il nostro cervello produce molti falsi positivi: vediamo schemi che non ci sono, vediamo intenzioni dove non ce ne sono.

rob
Saggio
Messaggi: 9228
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda rob » ven feb 05, 2021 4:09 pm

balbysauro ha scritto:
rob ha scritto:Siamo su un terreno scivoloso che è quello del jazz e della musica improvvisata ove il concetto di plagio è assai sfumato.
In rete si trovano alcuni interessanti contributi come questi che riporto.


ma no, non voleva essere un'accusa, anzi :)

è evidente che Senese e compagni avessero ascoltato bene quanto proposto in quegli anni dal gruppo di Zawinul, ma buon per noi


Certamente. Napoli Centrale è stata una breve, ma bella avventura.
Forse il gruppo italiano maggiormente influenzato dai Weather Report di Zawinul e Shorter fu il Perigeo di Giovanni Tommaso e soci soprattutto per il sassofonista Claudio Fasoli il cui timbro aveva una chiara ascendenza shorteriana.

rob
Saggio
Messaggi: 9228
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda rob » ven feb 05, 2021 4:11 pm

A proposito di cosiddetto plagio nel jazz, direi che questi due video sono intriganti:





Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9204
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Monheim » gio feb 18, 2021 11:36 am

tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » gio feb 18, 2021 12:03 pm



Vabbè con Ivan si vince facile. Grandissimo e molto sottovalutato.
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » lun mag 10, 2021 6:15 pm

Le mie parole, Samuele Bersani..testo di Pacifico se non erro.
Lo voglio rivedere, Fabio

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 55839
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Johnny Rex » gio giu 10, 2021 11:46 am

La saggezza è una Pazzia, e impedisce di vedere



F.F.
Nickognito ha scritto:Io lavoro in un posto importante, ma temporaneamente, non conto un cazzo, e tra due anni implorero' di nuovo in un call center. Tu canti con Zubin Mehta.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » lun giu 14, 2021 10:18 pm

Johnny Rex ha scritto:La saggezza è una Pazzia, e impedisce di vedere



F.F.


Ogni uomo spera di comandare
Vive per questo e uccide anche per meno


Che disco!
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » lun giu 14, 2021 10:20 pm

A tratti percepisco tra indistinto brusio
Particolari in chiaro,
Di chiara luce splendidi,
Dettagli minimali in primo piano


Lo voglio rivedere, Fabio

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 55839
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Johnny Rex » mer giu 16, 2021 12:07 pm

Burano ha scritto:
Che disco!


Giuda Scappa Viaa
Giuda Corre Viaa


Apapaia, Come un Dio, Resta, Cafe,Mexcal e Rosita, Cane, Gira nel Mio Cerchio..

Capolavoro

F.F.
Nickognito ha scritto:Io lavoro in un posto importante, ma temporaneamente, non conto un cazzo, e tra due anni implorero' di nuovo in un call center. Tu canti con Zubin Mehta.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » gio giu 17, 2021 10:28 pm

Gioiellino.
Non tra le più belle di sempre, ma per me notevole.
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » gio giu 17, 2021 10:30 pm

Johnny Rex ha scritto:
Burano ha scritto:
Che disco!


Giuda Scappa Viaa
Giuda Corre Viaa


Apapaia, Come un Dio, Resta, Cafe,Mexcal e Rosita, Cane, Gira nel Mio Cerchio..

Capolavoro

F.F.


E lo stacco in Ferito?
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » ven giu 18, 2021 5:47 pm

Burano ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:
Un Occasione perduta, per tanti motivi, è stato Gianluca Grignani, lui sì.

F.F.


La fabbrica di plastica fu una folgorante sorpresa :oops:
Dopo il primo disco pareva un Di Cataldo solo un po' più talentuoso..mai ti saresti aspettato un disco simile. E il successivo Campi di popcorn, ottimo anche quello. Poi si è perso artisticamente e non. Ti rasero' l' aiuola quando esci da scuola... Dio mio #103#


Un bel tuffo negli anni novanta.
Contento di aver resistito al pregiudizio iniziale!
Lo voglio rivedere, Fabio

chiaky
Utente dell' anno 2020
Messaggi: 18187
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda chiaky » sab giu 19, 2021 8:35 pm

Grignani lo vidi a una festa in piazza a Cesena, completamente ciuco cantò tre volte lo stesso brano e la gente cominciò a inveire. Mandò tutti affanculo e venne trascinato fuori.
Peccato, era un talento.
Anche Vasco lo vidi, giovanissimo, ripetere 3 volte la stessa canzone e stramazzare al suolo.
Però poi ha fatto un' altra carriera.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 55839
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Johnny Rex » sab giu 19, 2021 8:44 pm

Burano ha scritto:
E lo stacco in Ferito?




Album indissolubilmente legato a Moroccolo, uomo simbolo del Miglior Rock Italiano.

L'Energia Corre Via
L'Energia si Trasformerà




F.F.
Nickognito ha scritto:Io lavoro in un posto importante, ma temporaneamente, non conto un cazzo, e tra due anni implorero' di nuovo in un call center. Tu canti con Zubin Mehta.

Burano
Saggio
Messaggi: 8626
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: "Le canzoni italiane più belle di sempre"

Messaggioda Burano » sab giu 19, 2021 11:44 pm

Come detto recentemente da G.LF., Maroccolo al basso era una manifestazione di Dio. Io più laicamente ho sempre etichettato come squisitamente luciferini i suoi giri di basso nei primi 3 dischi. E fondamentale in quel periodo anche Antonio Aiazzi alle tastiere.
Lo voglio rivedere, Fabio


Torna a “Musica, arte e cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti